Fai una donazione
Dona Ora

Per eventuali richieste personalizzate o modalità di pagamento alternativo contattare il 331 1456269 oppure mandare richiesta da Contatti

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE E ABILITÀ

PERCORSI DI CRESCITA onlus

L’Associazione Famiglie e Abilità onlus è nata da un obiettivo comune: dare la possibilità ai nostri figli di poter vivere in autonomia.

Perché ciò sia possibile, è fondamentale innanzitutto sostenere la famiglia aiutandola ad accogliere il proprio figlio e a partecipare attivamente alla sua crescita ed educazione con l’aiuto e la consulenza di esperti professionisti.

E così, da genitori più consapevoli, abbiamo concretizzato il nostro sogno, una struttura adeguata con al suo interno spazi per l’età evolutiva per potenziare la comunicazione, l’apprendimento e in generale migliorare la qualità della vita del bambino.

Oggi, nella nostra sede, possiamo dare ai nostri figli uno spazio dedicato a loro, a tutti loro, a chi ne ha più e a chi ne ha meno bisogno.

Ogni bambino è UNICO E SPECIALE e perciò collaborano con noi volontari e specialisti per poter rispondere al meglio alle specifiche necessità di ogni bambino e della sua famiglia.

Logo associazione famiglie abilità

L’associazione nasce per i bambini e le loro famiglie grazie alla collaborazione di ottimi specialisti in:

  • metodologia cognitivo – comportamentale (ABA, AUMENTATIVA E ALTERNATIVA, LINGUA DEI SEGNI..)
  • logopedia
  • neuropsicomotricità ( anche in acqua )
  • musicoterapia
  • terapia occupazionale

L’associazione si rivolge ai bambini che lottano ogni giorno per:

  • difficoltà di apprendimento (dislessia, discalculia, disortografia, disgrafia);
  • difficoltà cognitive;
  • difficoltà di attenzione e iperattività;
  • difficoltà relazionali ed emotive;
  • difficoltà di comunicazione;
  • disturbi del comportamento alimentare;
  • autismo.

L’associazione si rivolge alla famiglia grazie alla collaborazione di specialisti in psicoterapia (incontri di parent training, di consapevolezza genitoriale, di aiuto ai fratelli) con:

  • Sportello di ascolto gratuito
  • Sportello di consulenza gratuito
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

3 giorni fa

E dalla prossima primavera non dovremmo piu' rubarci il divertimento e nemmeno essere sorvegliati a vista!
Grazie a voi tutti commercianti, amici, benefattori un tagliaerba super sicuro entra a far parte della grande famiglia di #ortolab. Rispettando i nostri turni ci cimenteremo in validi giardinieri!
Ma non vi sembrano grandissimi passi in avanti quelli che riusciamo a fare insieme?!!😍😍
... ContinuaRiduci

E dalla prossima primavera non dovremmo piu rubarci il divertimento e nemmeno essere sorvegliati a vista! 
Grazie a voi tutti  commercianti, amici, benefattori  un tagliaerba super sicuro entra a far parte della grande famiglia di #ortolab. Rispettando i nostri turni ci cimenteremo in validi giardinieri!
Ma non vi sembrano grandissimi passi in avanti quelli che riusciamo a fare insieme?!!😍😍Image attachmentImage attachment

4 giorni fa

❤GIORNATA INTERNAZIONALE DEL VOLONTARIATO.❤
Dedichiamo oggi questa giornata ai tanti adolescenti, giovani che quest'anno hanno voluto dare, e continuano a farlo, il loro tempo e la loro esuberanza ai nostri ragazzi.
E ai volontari di #ortolab. Con tutti loro abbiamo piantato il seme dell'amicizia, abbiamo scoperto che stare insieme non solo si può ma
È BELLO!!!
Amici!!! Si amici possiamo dire..
Amici il nostro immenso e grande GRAZIE a tutti voi preziosi compagni di avventura!
#ilcampodeimiracoli
#centroestivoinclusivo
#amici #volontariato
... ContinuaRiduci

5 giorni fa

Ci sentiamo un po' elfi....🎁❤😃 ... ContinuaRiduci

5 giorni fa

INFORMAZIONI!!
A tutti gli amici che hanno scelto di sostenere Famiglie e Abilità con i loro acquisti di Natale
❤G R A Z I E❤

Il ritiro dei prodotti sarà a questo indirizzo non in sede dell'associazione.
Aspettate un nostro messaggio o scriveteci voi al 3311456269.
Concorderemo un orario per agevolare tutti!!! A presto!!
... ContinuaRiduci

INFORMAZIONI!!
A tutti gli amici che hanno scelto di sostenere Famiglie e Abilità con i loro acquisti di Natale
                ❤G R A Z I E❤

Il ritiro dei prodotti sarà a questo indirizzo non in sede dellassociazione. 
Aspettate un nostro messaggio o scriveteci voi al 3311456269.
Concorderemo un orario per agevolare tutti!!! A presto!!

6 giorni fa

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ.
Per ricordare cosa significa essere genitori di un figlio disabile.

"Mi distraggo e per un breve attimo non ci sono pensieri composti nella mia mente ma un brulichio incessante.
Sento il cuore pulsare sempre più forte fino a mancarmi il fiato..
e tutto si trasforma in un immagine di te che vivrai dopo di me"

Cos'è la disabilità di un figlio? Quando alla società mancano gli strumenti e la conoscenza.
Questa è disabilità.
Quando non c è la volontà di riconoscerli persone, dar valore alla loro vita.
Questa è disabilità.
Quando il pietismo, l' assistenzialismo, l' istituzionalizzazione prevalgono sul desiderio di condividere le capacità.
Questa è disabilità.

"È un dolore troppo forte. Il pensiero di te senza me."
... ContinuaRiduci

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ. 
Per ricordare cosa significa essere genitori di un figlio disabile.
 
Mi distraggo  e per un breve attimo non ci sono pensieri composti nella mia mente ma un brulichio incessante.
Sento il cuore pulsare sempre più forte fino a mancarmi il fiato..
e tutto si trasforma in un immagine di te che vivrai dopo di me 

Cosè la disabilità di un figlio? Quando alla società mancano gli strumenti e la conoscenza. 
Questa è  disabilità.
Quando non c è la volontà di riconoscerli persone, dar valore alla loro vita.
Questa è disabilità.
Quando il pietismo, l assistenzialismo, l istituzionalizzazione prevalgono sul desiderio di condividere le capacità. 
Questa è disabilità.
 
 È un dolore troppo forte. Il pensiero di te senza me.

1 settimana fa

Si fa la storia!
Non tutte le persone autistiche possono lavorare in autonomia, ma molte persone autistiche lo possono fare! Quindi un emendamento che presto diventerà legge che permetterà alle startup sociali di assumere persone autistiche grazie ad incentivi e sgravi...beh permettetemi di dirlo commossa...si qui si fa la storia!!!
(A.B.)
#startup #sociale #autismo #lavoroSuccesso! Sono state approvate le norme sull’#autismo per sostenere le start-up sociali e favorire l’inclusione lavorativa.

La scorsa notte le Commissioni riunite Finanze e Lavoro del Senato hanno approvato l’emendamento che avevo presentato al decreto fiscale - che porta la firma anche di tutti i gruppi parlamentari presenti in Senato - e che prevede una novità assoluta nel nostro ordinamento, riconoscendo importanti sgravi fiscali e contributivi per tutte quelle imprese innovative che assumono, come dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo, lavoratori con disturbo dello spettro autistico, nella misura di due terzi del personale.

In particolare: per le start-up sociali gli utili d’esercizio saranno esenti per 5 anni dall’imposta sul reddito e dall’IRAP ed inoltre sarà concesso per un triennio un incentivo previdenziale nella misura del 70% della retribuzione mensile lorda dei lavoratori autistici. Per questi ultimi, la retribuzione non concorrerà alla formazione del loro reddito imponibile e per il periodo di lavoro avranno diritto alla contribuzione pensionistica figurativa.

Questo emendamento assorbe quasi completamente il disegno di legge che avevo costruito e presentato due anni fa, stando al fianco di realtà che tutti i giorni lavorano con personale autistico, come ad esempio PizzAut e Il Tortellante.

Con questo voto si apre una pagina nuova: quanti hanno tracciato strade innovative vedranno sostenuto il proprio sforzo e la propria visione; potranno nascere con più facilità tante altre realtà che hanno come obiettivo l’inclusione sociale e lavorativa delle persone autistiche. E questo significa che per diversi ragazzi e le loro famiglie il lavoro potrà essere motivo di riscatto e dignità.

Inoltre sono convinto che questo sia solo l’inizio di un nuovo approccio all’inclusione: abbiamo aperto una via nuova che potrà ora essere implementata con il sostegno ad altre difficoltà (penso ad esempio alle persone down, ai carcerati).

Il fatto che tutti i partiti abbiano firmato e votato il mio emendamento - dimostrando che su certi temi non ci si divide - è un segnale assolutamente positivo per la politica e per i cittadini.

Devo dire grazie a tante persone per questo risultato: Nico ed Erika, Federico e Samantha, che mi hanno spronato in questo percorso; l’ufficio legislativo del gruppo Senatori PD e il dirigente della Commissione Finanze per il supporto tecnico in fase di elaborazione del disegno di legge ed ora dell’emendamento; i colleghi ed i capigruppo che hanno sostenuto il disegno di legge prima e l’emendamento poi; il Ministro del Lavoro Andrea Orlando per aver creduto in questa misura; il suo ufficio legislativo e chi lo guida per aver supportato con tenacia il percorso dell’emendamento; la Presidente della Commissione lavoro Susy Matrisciano per aver incardinato il disegno di legge; il Presidente della Commissione Finanze Luciano D'Alfonso per aver sostenuto l’emendamento anche quando pareva che per ragioni tecniche potesse essere stralciato; la mia capigruppo Simona Malpezzi per avermi dato tutto il sostegno possibile. Infine un grazie alla Presidente del Senato, Casellati, che due anni fa, accogliendo la mia proposta di ospitare in Senato una cena con i ragazzi autistici di PizzAut e Tortellante, ed avendo autorevolmente presenziato a quella serata, ha implicitamente dato il via al percorso che ha portato a questo risultato. E grazie a Francesco, che è stato importante perché quella cena si potesse tenere con la presenza della seconda carica dello Stato.

Forse non tutti possono capire l’importanza e la portata di questo risultato: io so che è molto significativo per diversi italiani e per le loro famiglie, so che accenderà nuove speranze e nuovo progetti, so di aver faticato tantissimo per raggiungerlo, e so che è un risultato che dà senso al mio stare in Parlamento, che traguarda l'onore che vivo nel poter essere seduto sugli scranni di Palazzo Madama.
... ContinuaRiduci

Si fa la storia! 
Non tutte le persone autistiche possono lavorare in autonomia, ma molte persone autistiche lo possono fare! Quindi un emendamento che presto diventerà legge che permetterà alle startup sociali di assumere persone autistiche grazie ad incentivi e sgravi...beh permettetemi di dirlo commossa...si qui si fa la storia!!!
(A.B.)
#startup #sociale #autismo #lavoro
Mostra altri

RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITÀ DELL’ASSOCIAZIONE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 e degli artt. 6 e 13 GDPR 679/16

    Pin It on Pinterest

    Share This