OrtoLab – Abilità Condivise

OrtoLab – Abilità Condivise

Condividere spazi, capacità, conoscenze creando un lavoro in comunione d’intenti nella creazione di un orto e di un giardino.

Descrizione

Il progetto “OrtoLab, abilità condivise” mira a rendere consapevoli dell’importanza di un ribaltamento di ottica per focalizzare l’attenzione in via prioritaria sul polo delle relazioni di prossimità e delle buone pratiche sociali, per una responsabilizzazione diffusa dei cittadini su inclusione sociale, benessere, qualità della vita.

L’intento è quello di condividere spazi, capacità, conoscenze creando un lavoro in comunione d’intenti che si concretizza nella creazione di un orto e di un giardino.

L’obiettivo primario è quello della creazione di un orto condiviso con tre diverse categorie sociali, anziani, disabili e giovani/adulti volontari.

Poiché è necessario trasporre la visione di inclusione dei disabili dall’idea di voler inserire gli stessi in un contesto sociale all’idea di far incontrare diverse realtà in ottica di condivisione, l’orticoltura diventa un momento di compartecipazione di spazi, capacità, conoscenze creando un lavoro in comunione d’intenti.

Parallelamente verrà svolta una campagna di sensibilizzazione rivolta alla cittadinanza per una maggior consapevolezza dell’importanza di dare risposte innovative per costruire un altro sistema di welfare, in cui anziani e disabili, non siano più spettatori, ma protagonisti di innovazione sociale partecipata.

Richiesta informazioni

[contact-form-7 id="209" title="infoContact"]

Pin It on Pinterest