Psicomoticità in acqua per tutti

Psicomoticità in acqua per tutti

La ricchezza di elementi rende l’ambiente acquatico particolarmente favorevole allo svolgimento di attività ludiche e riabilitative anche con i bambini disabili

La ricchezza di elementi (psicologica, sensoriale, motoria, cognitiva e sociale) rende l’ambiente acquatico particolarmente favorevole allo svolgimento di attività ludiche e riabilitative anche con i bambini disabili.

Dal 2014 in collaborazione con la piscina di Dolo ( Ve)e con la piscina della palestra Europe Center One di Camponogara, si attua questo progetto per i bambini con disabilità cognitiva e motoria per favorire attraverso l’acqua la relazione, la comunicazione e il potenziamento delle capacità motorie.

Descrizione

L’acqua è un elemento che può essere facilitante ma anche fastidioso, soprattutto nei primi step. L’impatto con l’acqua può essere anche forte, difficile. Stimola anche immaginari psicologici se pensiamo che è un elemento tangibile ma non afferrabile.

Eppure l’ambiente acqua è così connaturato all’uomo, così ricco di possibilità di sperimentare momenti positivi e gioiosi, amplifica talmente le possibilità di esperienza di chi si trova in stato di disabilità, che è auspicabile il suo utilizzo più pieno, frequente ed allargato.

Richiesta informazioni

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003