Anch’io posso

Anch’io posso

Progetto di autonomia per i giovani-adulti

”Anch’io posso librarmi nell’aria. Ho bisogno che tu mi lasci andare…”

”Anch’io posso” è un progetto di autonomia per i giovani-adulti con autismo ed altre disabilità cognitive che permette loro di acquisire le capacità necessarie al raggiungimento di autonomie, in base alle caratteristiche personali e alle proprie potenzialità.

Il fine ultimo sarà, là dove possibile, accompagnare la persona verso l’accrescimento della consapevolezza di sé, l’abilitazione e lo sviluppo delle competenze per la gestione della vita quotidiana ed, in tale contesto, tirocini finalizzati all’inclusione sociale.  Dando un adeguato supporto si pensa di poter permettere alle persone con disabilità di mettere concretamente a frutto le proprie potenzialità. In mancanza di questo fondamentale passaggio tali persone resterebbero confinate nel sistema dell’assistenzialità.

Descrizione

  1. Il progetto “Anch’io posso” è dedicato alle persone con autismo e disabilità cognitive, giovani-adulti a partire dai 12 anni.

Al fine di rendere il progetto sostenibile si considerano gruppi di persone con disabilità da un minimo di 8 a un massimo di 12.

Saranno previsti incontri con familiari, insegnanti e tutte le figure professionali che a diverso titolo sono partecipi nella vita della persona per confronto e condivisione di obiettivi e del percorso da realizzare.

Il personale professionale inserito nel progetto parteciperà ad incontri di supervisione periodica e prestabilita.

Il progetto sarà attuato presso la sede dell’associazione “Famiglie e Abilità”.

 

Materiale informativo

Scarica

Richiesta informazioni

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003